domenica 26 settembre 2010

Gretha Bona legge Lembi di Federica Volpe - Reading Onirica 25/09/2010

Pozzo d'Adda, 25/09/2010.
Dopo un'ora vagando per i campi, i nostri quattro eroi (Federica Volpe, la poetessa che ha rischiato di morire nel pantano facendo una scivolata epica; Gretha Bona, la lettrice dalla risata iper-facile e con la giacca dell'ispettore Gadget; Miriam Pauletto, barbona di professione e mangiapanini a tradimento, nonché reporter della serata; Marco Redaelli, autista temerario spara-vaccate e moroso della poetessa)arrivano al luogo del Reading.

Momento serietà. Gretha si accinge a leggere. L'emozione è forte. Daniela Cattani Rusich ci elegge coppia strafiga (parole sue, giuro!).



Due stordite non potevano che fare una gaffe delle loro.
Gretha prende in mano il microfono, al che si ritrova con libro e microfono insieme e non riesce a giostrarsi.
Federica: "Appoggialo!", dice, indicando a Gretha il leggio, fonte di salvezza.
Gretha: "Cosa???", dice, agitando tra le mani i due oggetti, in pieno panico.
Federica: "Il libro, Gretha! Il libro!!!"
Gianni e Pinotto non sarebbero riusciti a far ridere il pubblico quanto noi!



Un grazie speciale ai tre prodi che mi hanno accompagnata,un grazie ad Onirica, e un grazie a chi era presente, o avrebbe voluto esserlo.

Nessun commento:

Posta un commento