mercoledì 8 settembre 2010

Da "Poesie per Joannes" di Mina Loy

III

Avremmo potuto accoppiarci

nel momentaneo monopolio di un letto

strapparci la carne l’una all’altro

al tavolo della comunione profana

dove si versa vino su labbra promiscue

avremmo potuto dar vita a una farfalla

con le notizie del giorno

stampate a sangue sulle ali



Protagonista americana indiscussa del '900, Mina Loy fu poetessa eclettica.
Sperimentò ogni tipo di avanguardia, e scandalizzò l'America con le poesie appartenenti a questa silloge.

Nessun commento:

Posta un commento