martedì 24 agosto 2010

di Patrizia Cavalli

Anche quando sembra che la giornata

sia passata come un'ala di rondine,

come una manciata di polvere

gettata e che non è possibile

raccogliere e la descrizione

il racconto non trovano necessità

né ascolto, c'è sempre una parola

una paroletta da dire

magari per dire

che non c'è niente da dire.




Patrizia Cavalli è nata a Todi nel 1947 e vive a Roma. Ha pubblicato le raccolte di versi: Le mie poesie non cambieranno il mondo (1974), Il cielo (1981), Poesie (1999), tutte presso Einaudi. Ha tradotto dall'inglese e dal francese narrativa e teatro.

1 commento:

  1. avrei bisogno di un confronto tra i due testi: "qualcuno mi ha detto
    che certo le mie poesie ecc...
    e " Anche quando sembra". grazie

    RispondiElimina